martedì 9 aprile 2013

Pasta e ceci al curry


Ancora pioggia e freddo...almeno in Toscana :-(
In attesa della primavera oggi mi preparo un piatto che per me si tratta di un vero e proprio "comfort food"... 
Il curry dona a questo piatto una calda tonalità giallo ocra e un sapore intenso e avvolgente.

E' un piatto unico... legumi e cereali combinati insieme ci forniscono una miscela di amminoacidi essenziali, importanti per la sintesi proteica (il nostro corpo non è in grado di sintetizzare 8 amminoacidi, che quindi devono essere continuamente assunti con l'alimentazione).

I legumi sono molto importanti nella nostra alimentazione; dal 20 al 25% del loro peso è costituito da proteine, per la soia arriviamo anche ad un 35%. Anche se nella maggior parte dei legumi sono carenti alcuni amminoacidi essenziali come metionina e triptofano, questo non è un problema se nella nostra alimentazione quotidiana sono presenti adeguate quantità di proteine da diverse fonti (meglio preferire quelle vegetali e limitare quelle animali) e adeguate quantità di energia (Position paper of the  Academy of nutrition and dietetics; vegetarian Diets 2009).

"I ceci (cicer arietinum) sono originari del medio oriente, si tratta di un legume  molto gustoso e che piace spesso anche ai bambini.
In cucina sono molto versatili (io li utilizzo spesso per preparare burger vegani o crocchette).
Contengono soprattutto proteine (21-22%), amido (circa 50-55%), fibra, potassio, calcio, ferro e acido folico."
Ecco la mia ricetta: 

Ingredienti (per 4 persone)

460 g di ceci già lessati
400 g di pasta (tipo ditali rigati)
1 lt di brodo vegetale (meglio fatto in casa)
1 spicchio di aglio

2 rametti di rosmarino

1 cucchiaino colmo di curry + 1/2 cucchiano di curcuma
sale q.b

In una casseruola, preferibilmente di terracotta, soffriggere in poco olio extra vergine di oliva lo spicchio di aglio e il rosmarino e far cuocere per 10 minuti. Togliere l'aglio.

Unire i ceci e il brodo vegetale e portare ad ebollizione. Servendosi di un mestolo estrarre circa 1/3 dei ceci e metterli da parte, il resto frullarlo con un frullatore a immersione. Aggiungere la pasta e a metà cottura i ceci interi lasciati da parte precedentemente e il curry. Girare spesso sennò la pasta si attacca al fondo, regolare di sale se necessario. Quando sarà pronta lasciar riposare un paio di minuti (attenzione che non si attacchi sul fondo della pentola) e servire con un filo di olio extra-vergine di oliva.

Nessun commento: