martedì 2 aprile 2013

Cominciamo bene... un centrifugato di salute

Centrifugato di barbabietola, mela e carota - Immagine a scopo illustrativo
La bella stagione  è vicina e molti di noi cominciano a pensare ai primi caldi, a alleggerire l'armadio e a concedersi le prime scampagnate al mare o in campagna. Spesso tutto ciò si accompagna ad una maggiore voglia di leggerezza anche nella nostra alimentazione, e a aumentare il consumo di frutta e verdura per "disintossicarsi".
Spesso, ai cambi di stagione ad esempio, ci sentiamo stanchi o affaticati per diverse ragioni, e un alimentazione ricca di sali minerali, vitamine e antiossidanti può essere un aiuto importante.
Sull'azione disintossicante di alcuni cibi ne ho parlato anche in un altro articolo.
Oggi propongo una ricetta buona e che ci aiuta a fare il pieno di vitamine e minerali:

SUCCO DI BARBABIETOLA, MELA E MENTA
Procedimento:
Tritare 1 piccola barbabietola, 5 carote, 1 mela sbucciata e qualche foglia di menta. Mettere gli ingredienti in una centrifuga . Mescolare e bere subito.

Potete aggiungere anche altre verdure se volete. Lo scarto della barbabietola e della carota (ricco di fibra), potete utilizzarlo per altre preparazioni come purè  o crocchette vegetariane.


Che nebefici apportano gli alimenti inclusi in questo centrifugato?


- BARBABIETOLA (Beta Vulgaris) è un tubero appartenete alla famiglia delle Chenopodiaceae, contiene zuccheri (circa 4-5%), potassio e fosforo (importante per la salute delle ossa), provitamina A, vitamina C e Acido Folico
Uno studio pubblicato nel 2012 dal Journal of the Academy of nutrition and dietetics indicava che assumere succo di barbabietola prima di una corsa poteva migliorare la performance atletica.
In un altro studio, il consumo regolare di succo di barbabietola in un gruppo di ciclisti sembrava ridurre il fabbisogno di ossigeno. 
Altri studi hanno individuato un effetto protettivo anche verso patologie cardiovascolari come ipertensione arteriosa e aterosclerosi.
Gli effetti benefici del succo di barbabietola, sembrano legati alla concentrazione di betaina nitrato. 
Quest'ultimo viene convertito  in nitrito bioattivo e conseguentemente in ossido nitrico a livello dei vasi sanguigni (fondamentale per la regolazione della pressione arteriosa).

La barbabietola contiene anche betaina, un nutriente in grado di contribuire a migliorare la performance atletica e ridurre i tempi di recupero, oltre ad essere un ottimo reidratante per le cellule.

La betaina è presente in diversi alimenti (barbabietole, spinaci, cereali integrali ecc..) e nell'organismo umano è un importante fonte di gruppi metilici. 
E' infatti coinvolta, insieme alla vitamina B12, Vitamina B6 e Acido folico, nella formazione di metionina (un amminoacido essenziale) a partire dall'omocisteina.
Secondo diversi studi, alti livelli di omocisteina nel sangue sono correlati ad un aumento del rischio di andare incontro a malattie cardiovascolari, ictus, malattia di Alzaheimer, demenza  e altri disordini metabolici.

La Betaina inoltre, aiuta a prevenire l'accumulo di grasso nel fegato, una condizione chiamata in termine medico steatosi epatica.
La steatosi epatica è in genere dovuta ad un alimentazione ricca di alcol, grassi saturi, zuccheri semplici, resistenza insulinica, obesità e sedentarietà.
Alcuni studi stimano che sia presente in circa il 20-40% della popolazione generale e nel 75% dei soggetti diabetici e/o obesi. Tale condizione aumenta il rischio di andare incontro a danni irreversibili al fegato e a disordini metabolici importanti.


"Includere (anche quotidianamente) alimenti ricchi di betaina può avere quindi molti effetti benefici per l'organismo, soprattutto in chi è a rischio (o ne è già affetto) di andare incontro a malattie cardiovascolari, demenza, Alzaheimer, steatosi epatica e in coloro che praticano sport."
N.B  le persone che soffrono di calcoli renali ricorrenti dovrebbero limitare o evitare la barbabietola perché molto ricca di Ossalati.

- CAROTA (Daucus Carota) è una radice molto ricca di vitamina C e Betacarotene, un potente antiossidante, inoltre apporta anche Sodio, Potassio, Fosforo. Ha ottime proprietà rimineralizzanti e idratanti.
 
Barbabietola, mela e carote.

- MELA falso frutto del melo (malus domestica), è ricca di zuccheri semplici (soprattutto fruttosio), vitamina C e polifenoli (potenti antiossidanti). In natura esistono molti tipi di mela, variate il più possibile nella scelta.

Come vedete in un centrifugato di frutta ci possono essere tantissime sostanze benefiche. Includete frutta e verdura quotidianamente  e intere durante l'arco della giornata. Se volete una dose extra di vitamine, sali minerali e antiossidanti, invece di succhi di frutta, optate per un bel bicchierone di centrifugati di frutta e verdura!







FONTI:
 1) Vanhatalo A, Bailey SJ, Blackwell JR, et al. Acute and chronic effects of dietary nitrate supplementation on blood pressure and the physiological responses to moderate-intensity and incremental exerciseAm J Physiol Regul Integr Comp Physiol. 2010;299(4):R1121-R1131
3)CraigS. AS, (2004), Betaine in Human nutrition, Am J Clin Nutr; 80:539-49
2) Lansley KE, Winyard PG, Fulford J, et al. Dietary nitrate supplementation reduces the O2 cost of walking and running: a placebo-controlled studyJ Appl Physiol. 2011;110(3):591-600.
3) Hord NG, Tang Y, Bryan NS. Food sources of nitrates and nitrites: the physiologic context for potential health benefitsAm J Clin Nutr. 2009;90(1):1-10.
5) World Gastroenterology Organisation Global Guidelines NAFLD/NASH (2012)
4) Maugini E, Maleci Bini L., Mariotti Lippi M., (2006), Manuale di botanica farmaceutica, VIII edizione, Piccin




Nessun commento: