giovedì 19 settembre 2013

Pesto di rucola

condimento per pasta a base di rucola, parmigiano e mandorle


Un condimento semplice e veloce per condire la pasta? Oltre al buonissimo pesto alla genovese potete provare anche il pesto di rucola... è molto buono, nulla da invidiare al classico pesto. Io oltre che per condire la pasta lo utilizzo anche per crostini, per condire il seitan o del pesce leggermente scottato ;-)
"La rucola, la frutta secca e il parmigiano sono molto ricchi di Calcio; 100 g di rucola contengono mediamente 160 mg di calcio, mentre le mandorle ne contengono 240 mg per 100 g  e il parmigiano 1159 mg per 100 g. La rucola inoltre è anche molto ricca di ferro e Beta-carotene. La presenza di olio extra vergine di oliva e frutta secca rende questo pesto ricco di acidi grassi mono e polinsaturi. Condimento ideale per chi necessita di aumentare l'apporto di sali minerali nella propria dieta (soprattutto calcio, ferro e magnesio) in particolare per donne  in gravidanza, che allattano, che soffrono di sindrome premestruale o sono in menopausa."
 Ingredienti (per circa 4 persone)
 120 g di rucola 
 50 g di parmigiano (i vegani possono sostituirlo con una manciata in più di frutta secca, oppure con  del lievito alimentare)
 mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva 
 50 g di mandorle (oppure pinoli, come preferite)
 1 spicchio di aglio
 sale un pizzico (facoltativo)

Mettere in un robot la rucola con il parmigiano, le mandorle, l'olio e lo spicchio dia aglio. Tritare il tutto per qualche minuto, o fino a quando non avete ottenuto una crema densa e omogenea.

Semplice no? ;-)

Nessun commento: