lunedì 25 novembre 2013

Orecchiette con cime di rapa



Oggi per il lunedì senza carne mi sono preparata un classico della cucina pugliese che adoro... Orecchiette con cime di rapa.


Premetto che non sono pugliese e non conosco la "vera" ricetta, questa è quella che mi ha insegnato un amica originaria della Puglia, ed è la preparazione che seguo quando la preparo a casa mia.

Per 4 persone io ho utilizzato:
1,5 Kg di cime di rapa
400 g di orecchiette*
2 spicchi di aglio
2 peperoncini
olio extra vergine di oliva q.b
sale integrale in piccole quantità

* chi non gradisce le orecchiette può eventualmente prepararlo con un altro tipo di pasta, ad esempio conchiglioni oppure caserecce.


Pulire le cime di rapa. In una pentola portare a ebollizione dell'acqua leggermente salata e successivamente cuocervi le cime di rapa (ci vorranno almeno 10-15 minuti). Quando saranno cotte, andranno scolate bene e fatte insaporire in una padella (piuttosto grande, almeno vi versate anche le orecchiette) con po di olio extra vergine di oliva, aglio e un paio di peperoncini. 

Nel frattempo nell'acqua di cottura delle rape cuocere le orecchiette. Quando saranno cotte, farle saltare per 2-3 minuti a fuoco vivace nella padella con le cime di rapa... et voilà il piatto è pronto... semplicissimo ma veramente ottimo! 




"Le cime di rapa contengono buone quantità di ferro e vitamina C, ideali quindi per coloro che devono aumentare l'apporto di ferro della loro dieta. Sono inoltre molto ricche di calcio altamente biodisponibile. Buono anche il contenuto di polifenoli, sostanze con potere antiossidante. "

Nessun commento: