martedì 11 marzo 2014

Zuppa di patate e zucca allo zafferano



Ecco una delle ricette  che ho preparato in casa per il lunedì senza carne.
Benché la primavera sia alle porte, la sera è ancora abbastanza fresco da permettersi una calda e corroborante zuppa. E' anche una  buona occasione per gustarmi  le ultime zucche di stagione.
Lo zafferano dona a questo piatto un profumo caldo e avvolgente, oltre ad avere ottime proprietà antisettiche e antiinfiammatorie.


Ingredienti per 4 persone:
2 porri 
1 cipolla
1 finocchio
2 spicchi di aglio
6-7 pomodorini (io uso quelli che congelo durante l'estate quando l'orto ne fornisce in grosse quantità, oppure optate per del sugo di pomodoro a pezzettoni)
2 patate medie
300 g di zucca
2 L di brodo vegetale
2 foglie di alloro
1 bustina di zafferano oppure 1 cucchiaino di pistilli
pepe q.b
sale marino integrale 
Una bella manciata di prezzemolo tritato
Qualche rametto di timo fresco
Olio extra vergine di oliva q.b

In una casseruola scaldare l'olio e aggiungere i porri tagliati a rondelle non troppo fini, la cipolla tritata e il finocchio tagliato a tocchetti. Far dorare per circa 10 minuti. 

In seguito aggiungere l'aglio tritato, i pomodorini (se non avete i pomodori usate 3-4 cucchiai di sugo di pomodoro a pezzettoni), le patate e la zucca tagliate a dadini di 1 cm circa. Regolare di sale se necessario. Aggiungere il brodo, l'alloro, il timo e lo zafferano. Mescolare bene.

Portare ad ebollizione e abbassare la fiamma. Far cuocere per circa 30-40 minuti, o comunque fino a quando le patate e la zucca non saranno tenere. Spegnere la fiamma, aggiungere il prezzemolo e lasciar riposare qualche minuto. 

"Potete servire questa zuppa con delle bruschette calde strofinate con un pochino di aglio, olio extra vergine di oliva, una spolverata di parmigiano e un pizzico di pepe bianco."




Fonte immagine zucca:  www.nutritionfor.us


Nessun commento: