giovedì 18 settembre 2014

Sedanini con crema di borlotti e cavolo nero



Un piatto unico completo ed equilibrato , oltre che a basso costo. Ideale per l'autunno che si avvicina!





Ingredienti per 4 persone:
250 g di fagioli borlotti secchi
1 cipolla rossa
2-3 spicchi di aglio
1 peperoncino
4 cucchiai di passata di pomodori
400 g di cavolo nero
750 ml di brodo vegetale
250 g di sedanini
olio extra vergine di oliva
sale marino integrale q.b

Mettete in ammollo i fagioli per almeno 12 ore. Scolateli e cuoceteli in abbondante acqua in pentola per circa 40-50 minuti oppure in pentola a pressione per 20 minuti.

"L'ammollo non solo facilita la cottura dei fagioli, ma inizia i processi di germinazione che rendono più biodisponibili vitamine e sali minerali e diminuiscono alcune sostanze anti-nutrizionali come le fitine. Per rendere più digeribili i fagioli, durante la cottura aggiungete un pezzetto di alga kombu. Se a fine cottura li condite con abbondanti erbe aromatiche, si riduce il rischio di formazione di gas intestinali "
Quando saranno pronti, riducete metà dei fagioli in purea. Tenete da parte.
Nel frattempo tritate la cipolla, l'aglio e il peperoncino. Fateli rosolare leggermente in una pentola con un filino di olio e acqua. Lavate e tritate il cavolo nero. Versate nel soffritto di cipolla e rosolate per circa 2-3 minuti. 
Dopodiché, bagnate con 600 ml di brodo e aggiungete la purea di fagioli, i fagioli interi e la salsa di pomodori. Regolate di sale se necessario. 
Fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. In seguito, versatevi la pasta e cuocete per circa 10 minuti mescolando spesso.  Eventualmente bagnate con il resto del brodo.
Quando la pasta sarà cotta, servite con un filo di olio extra vergine di oliva a crudo e se volete una spolverata di prezzemolo tritato!
Buon appetito! :-)



Forse può interessarti anche:

Nessun commento: