mercoledì 5 novembre 2014

Vellutata di zucca e porri con orzo e fiocchi di ricotta al timo

la dispensa del dietista

Un piatto caldo e corroborante, ideale per le sere autunnali. L'orzo è un cereale molto nutriente ed è molto ricco di beta-glucani. Un tipo di fibra prebiotica che contribuisce a migliorare le difese immunitarie. Per altre info sull'orzo leggi il mio articolo qui.


Ingredienti per 4 persone

mezza zucca gialla 
3 porri
160 g di orzo
500-600 ml di brodo vegetale
1 cucchiaio di  concentrato di pomodori
5 cucchiai di ricotta fresca di pecora
qualche rametto di timo q.b
sale marino integrale o iodato q.b
pepe bianco

Pulite e tagliate la zucca a dadini. Pulite e affettate i porri. In una casseruola scaldate un filo di olio extra vergine di oliva con un pochino di acqua e fatevi appassire lentamente i porri con un pizzico di sale. Quando i porri saranno ben appassiti, aggiungete anche i dadini di zucca. Mescolate bene. Fate tostare per 2 minuti e versate il brodo vegetale caldo. 

Fate cuocere per almeno 10-15 minuti o fino a quando la zucca non sarà abbastanza tenera.

Dopodiché togliete la pentola dal fuoco e frullate il tutto con il frullatore a immersione. Rimettete sul fuoco. Se necessario aggiungete un altro pochino di brodo e versatevi l'orzo. Aggiungete anche il concentrato di pomodoro. Fate cuocere l'orzo per almeno 30 minuti rigirando spesso. Aggiungete altro brodo se necessario (dipende anche da che densità volete dare alla zuppa). 

Nel frattempo, in una terrina, mescolate la ricotta con un pizzico di sale, pepe e foglioline di timo fresco. 

Quando la zuppa di orzo e zucca sarà pronta, versate nei piatti e aggiungete ad ogni piatto una cucchiaiata di ricotta al timo e un filo di olio extra vergine di oliva a crudo.

Buon appetito

Forse può interessarti anche:

Nessun commento: